Calasetta, furto ad uno sportello bancomat. Deferita una 45enne

La donna ha approfittato della distrazione di una 70enne che si era dimenticata di prelevare i soldi dallo sportello. Ha aspettato che l'anziana signora si allontanasse per poi impossesarsi del denaro

Calasetta, stamattina a Calasetta al termine di un’accurata indagine i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per furto aggravato una 45enne del luogo. Come ricostruito dai militari, la donna aveva approfittato di un momento di distrazione di una settantenne che, dopo aver prelevato 250 euro presso uno sportello bancomat del Banco di Sardegna, aveva recuperato soltanto la carta magnetica senza prelevare il denaro rimasto nell’ alloggiamento dello sportello. L’utente successiva si era resa conto della défaillance dell’anziana ed invece che venirle in supporto aveva atteso che questa si fosse allontanata per recuperare quanto lasciato sul posto ed impossessarsene. Le telecamere di sorveglianza della banca ne avevano però immortalato la fisionomia così da consentire ai Carabinieri seppur con qualche difficoltà di addivenire all’identificazione di quella persona poco onesta attraverso una serie di passaggi, facendo visionare il video a più persone. Trattandosi di un’incensurata non adusa a tali situazioni non aveva pensato al fatto che tutti gli sportelli bancomat sono sorvegliati da videocamere e che il furto sarebbe stato inevitabilmente ripreso, la tentazione era stata forse più forte di qualunque ragionamento. Con un po’ di pazienza poi i carabinieri hanno dato un nome a quel volto.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...