Cagliari, truffa tramite Postepay a Nuraminis: 18enne fermato

Cagliari, stamattina a Nuraminis, i carabinieri della locale Stazione, a conclusione di una serie di accertamenti investigativi, hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Cagliari per truffa aggravata una “vecchia”, benché giovane, conoscenza delle forze dell’ordine, un 18enne di Crotone. Il tutto nasce da una denuncia/querela formalizzata nella caserma dell’Arma di Nuraminis da una 47enne disoccupata che aveva trovato su facebook la proposta di vendita a prezzi stracciati di un costoso scooter elettrico. Pur senza conoscere o poter avere informazioni sull’autore dell’inserzione, la donna ne aveva data per scontata la buona fede e aveva ricaricato la carta Postepay indicata dallo stesso per la conclusione dell’affare, con l’importo pattuito di 275 euro. Naturalmente la moto, ammesso che esista e non si tratti di una banale riproduzione fotografica, non è mai stata spedita e non è mai arrivata in Sardegna. I carabinieri sono risaliti all’autore del raggiro andando a verificare a chi fosse in uso il cellulare sul quale erano avvenuti i contatti e a chi fosse pervenuto l’azzardato pagamento.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...