Cagliari, sanzionati 2 ragazzi scoperti a girovagare oltre il coprifuoco a Villasimius

Cagliari, viaggiavano all'interno di un’autovettura Renault Twingo di proprietà del padre di uno di questi quando sono stati fermati dai Carabinieri

Cagliari, ieri notte attorno alle ore 3:20 a Villasimius in località “Belvedere Capo Boi”, i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di San Vito hanno fermato due ragazzi 23enni che viaggiavano all’interno di un’autovettura Renault Twingo di proprietà del padre di uno di questi. Si tratta di due amici entrambi del luogo e disoccupati, evidentemente stanchi delle restrizioni imposte per il contenimento della pandemia da Coronavirus. Dal momento che il “liberi tutti” ancora non c’è stato è uscire di notte è tuttora vietato, visto che i due ragazzi non hanno saputo fornire una ragionevole giustificazione sulla necessità della loro presenza in quella località a quell’ora, sono stati entrambi segnalati alla Prefettura di Cagliari con tanto di sanzione amministrativa pecuniaria da €400 così come previsto in tali circostanze.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...