Cagliari, guida in centro abitato con un tasso alcolemico 5 volte superiore al massimo consentito

Deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per guida sotto l'effetto dell'alcol e senza patente, un 31enne del luogo

Cagliari, guida in centro abitato con un tasso alcolemico 5 volte superiore al massimo consentito.

Ieri a Serramanna nel corso della nottata, i carabinieri di Samassi unitamente ai colleghi del Radiomobile della Compagnia di Sanluri, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per guida sotto l’effetto dell’alcol e senza patente perché revocata, un 31enne del luogo, disoccupato con precedenti denunce a carico.

I militari operanti erano intervenuti a richiesta di alcuni automobilisti che avevano segnalato all’utenza di pronto intervento 112 un mezzo che, in pieno centro abitato, procedeva con vistose sbandate, arrecando pericolo agli utenti della strada.

I militari operanti hanno intercettato il veicolo poco dopo in via Dante, si trattava di una Fiat bravo, condotta dalla citata persona. Gli accertamenti effettuati con etilometro hanno dato esito positivo per un’alcolemia pari a 2,34 grammi per litro, cioè circa 5 volte il massimo consentito.

L’uomo inoltre girava sprovvisto di patente di guida in quanto revocata. Gli altri documenti erano in regola. Il mezzo era di proprietà di una donna. Il veicolo è stato affidato alla proprietaria. Le autorità giudiziaria e amministrativa sono state informate dei Carabinieri di Samassi per gli aspetti di reciproca competenza.

Cagliari, guida in centro abitato con un tasso alcolemico 5 volte superiore al massimo consentito.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...