Cagliari, furto in farmacia, le telecamere permettono di arrestare un rapinatore seriale

Cagliari, ieri mattina i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia sono intervenuti a seguito di una denuncia di furto formalizzata da un farmacista del centro della città e dalla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza interno all’esercizio pubblico hanno riconosciuto senza ombra di dubbio un trentottenne a loro ben conosciuto, originario di Villacidro, disoccupato con precedenti denunce a carico. Questi è stato riconosciuto anche quale autore di due distinti furti perpetrati il 6 settembre e il 1° ottobre e danni dello stesso denunciante. In particolare è stato appurato che il giovane aveva asportato dalla farmacia prodotti cosmetici per un valore di quasi €900 scelti tra i più costosi. Probabilmente aveva intenzione di rivenderli. Il giovane indossava una canottiera da basket che lo rende facilmente riconoscibile e che portava ancora nel momento in cui è stato raggiunto dai carabinieri. Semmai ci fossero stati dei dubbi questa circostanza li avrebbe dissolti. Il giovane va così ad arricchire il proprio curriculum con un’ulteriore segnalazione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari in questo caso per furto aggravato e continuato.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...