Cagliari, facevano leva sui sogni della gente per trarli in inganno e si faceva inviare somme di denaro per poi sparire

Cagliari, Viene davvero da chiedersi come ci si possa cascare, come si possa essere così ingenui. Certo la truffa che andiamo a descrivere sembra abbastanza nuova, ma in realtà si tratta di una variante rispetto al filone principale, quello di agganciare qualcuno che va cercando affari nel mare indistinto del web e giocare con le sue aspirazioni, i suoi sogni. Così, un 21enne giardiniere di Castiadas, ricercando un finanziamento a tasso favorevole per ristrutturare casa, aveva rinvenuto l’offerta di una finanziaria che gli avrebbe praticato un TAEG davvero speciale, il migliore che si potesse reperire sul mercato. Il ragazzo cominciava così a trattare con una sedicente “Angelica”, agente di un preteso “Servizio Gruppo Prestiti Online” ed apprendeva che il meccanismo sarebbe stato quello di pagare prima gli interessi e poi restituire il capitale. In genere è sempre così, l’unica “trascurabile” variante sarebbe stata quella di dover pagare gli interessi prima dell’erogazione del finanziamento, che sarebbe poi giunto nell’arco di due o tre giorni. A questo punto in tanti si sarebbero insospettiti, non avendo piena contezza di chi fosse l’interlocutore, la fiducia è una cosa seria, come sappiamo. Il ragazzo invece si lasciava convincere ed inviava 6 (sei) ricariche ad una carta prepagata Postepay per un importo complessivo di euro 3.310,27 (tremilatrecentodieci/27) al fine di poter conseguire il prestito. Inutile dire che il finanziamento non è poi mai arrivano e che il truffato, come tutti i suoi predecessori, è rimasto con le pive nel sacco ed il conto alleggerito. A questo punto si è recato presso la locale Stazione Carabinieri dove ha formalizzato una dettagliatissima denuncia/querela. Andando a seguire il flusso del denaro i militari sono riusciti a ricostruire l’illecito arricchimento di un conto che fa capo ad un 23enne bolognese di origine marocchina ma nato in Italia. Denunciato dai carabinieri per truffa aggravata, avrà un processo a Cagliari.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...