Cagliari, colto da ira improvvisa minaccia e picchia la compagna; 25enne con precedenti deferito in stato di libertà

Cagliari, nella sua automobile è stato trovato un bastone di ferro lungo 75cm

Cagliari, ieri sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, al termine degli accertamenti scaturiti dall’aggressione subita nella mattinata precedente da una 27enne residente a Quartu in località Flumini, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per i reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi e detenzione abusiva di oggetti atti ad offendere, un 25enne, compagno convivente della parte offesa, già gravato da precedenti denunce. Questi, attorno alle ore 10:30 ad Elmas in via Amundsen, presso la sede del centro di solidarietà “San Sebastiano Martire”, colto da un improvviso e incontrollabile stato d’ira, minacciava e percuoteva la giovane, venendo successivamente bloccato e identificato dai citati militari intervenuti a seguito di una richiesta ricevuta dalla centrale operativa di via Nuoro. L’uomo, nel corso della successiva perquisizione veicolare della propria automobile, veniva trovato in possesso di un bastone in ferro della lunghezza di 75 cm che è stato sottoposto a sequestro, in quanto da considerarsi un’arma.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...