Cagliari, a Carloforte 14enne denunciata perché ha violato l’isolamento fiduciario

Cagliari, ieri a Carloforte, i carabinieri della locale Stazione, unitamente ai sanitari dell’A.T.S. di Carbonia e di Cagliari, all’esito di controlli tesi a verificare il rispetto delle misure di contenimento contro la diffusione del covid-19, hanno segnalato alla competente Prefettura di Cagliari per una violazione amministrativa una 14enne. Nella circostanza, la minore, contravvenendo alle disposizioni afferenti le misure urgenti di prevenzione per il contenimento del contagio da covid-19, aveva violato “l’isolamento fiduciario” (quarantena) impostole dall’autorità sanitaria di Cagliari con specifico provvedimento, allontanandosi dalla propria residenza di Assemini, probabilmente con i genitori. L’evento emergeva dopo due mesi da controlli incrociati compiuti dai militari sulla documentazione fornita dall’organo di vigilanza sanitaria e le persone identificate per strada dagli stessi. La minore rischia ora una sanzione pecuniaria da 400 euro che naturalmente dovranno pagare i genitori, anche perché a farla uscire sono stati probabilmente loro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...