Cagliari, 19enne incensurato indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, arrestato dopo una perquisizione al suo domicilio

Cagliari, Ieri a Sant’Antioco, i carabinieri della locale Stazione, nel corso di un mirato servizio finalizzato a contrastare nell’isola il traffico di stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato B.F., un 19enne, incensurato indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri lo tenevano sotto controllo da un po’ di tempo e ieri sono passati all’azione. Nella circostanza di ieri, il giovane, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di:

·        una busta in plastica termosaldata, contenente gr. 516 di marijuana in boccioli essiccati;

·        una busta in plastica, contenente gr. 155 di marijuana in boccioli essiccati;

·        una busta in cellophane, contenente gr. 22 di marijuana in boccioli essiccati;

·        una busta in plastica, contenente gr. 105 di marijuana in boccioli essiccati;

·        una busta in plastica, contenente gr. 34 di marijuana in boccioli essiccati;

·        una bustina in cellophane, contenente gr. 9 di marijuana;

·        sei piante di marijuana, del peso complessivo di gr. 876, altezza media 60-80 cm.;

·        diverso materiale per la coltivazione della marijuana;

·        due bilancini elettronici di precisione;

·        una serra artigianale completa di accessori per la coltivazione della marijuana (deumidificatori, ventilatori, tubi per l’areazione, lampade alogene);

·        una macchina termosaldante per buste di plastica;

·        somma di denaro in contante e suddivisa in piccolo taglio pari ad € 1.055,00.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, considerata la propria attuale condizione d’incensurato, la giovane età e dei suoi problemi fisici, veniva posto in libertà, in attesa di processo. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, assunto in carico e custodito presso idoneo locale, in attesa delle analisi chimiche e tossicologiche che verranno eseguite nei laboratori dei carabinieri del RIS di Cagliari.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...