Cagliari, 19enne in ospedale dopo una rissa: dubbi sulla sua ricostruzione degli eventi

Cagliari, ieri sera attorno alle 21:30 circa, a seguito di una segnalazione di rissa giunta alla centrale operativa di Via Nuoro, i carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia sono intervenuti nell’area portuale di Cagliari appurando la presenza di un 19enne di Quartu, incensurato.

Secondo la versione fornita dal ragazzo ai militari egli sarebbe rimasto poco prima vittima di un’immotivata aggressione da parte di alcuni giovani stranieri, da lui mai conosciuti prima. In particolare, il giovane riferiva che gli autori del gesto lo avrebbero percosso violentemente ed uno di essi avrebbe anche estratto un coltello, brandendoglielo contro. A seguito delle lesioni riportate il giovane doveva essere fatto assistere da un’ambulanza del 118 chiamata dai militari. Il giovane veniva trasportato dai soccorritori presso l’ospedale Brotzu in condizioni tutto sommato discrete. I militari indagano ora per comprendere come siano andate effettivamente le cose, atteso che un’aggressione così gratuita non appare essere verosimile ed il racconto del ragazzo presenza alcune incongruenze. Saranno fondamentali in tal senso le immagini eventualmente registrate dai sistemi di videosorveglianza della zona che sono state acquisite dagli operanti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...