fbpx
CAMBIA LINGUA

Bufera di neve sulla cima della Marmolada

Mezzo metro di accumulo, attese altre nevicate

Bufera di neve sulla cima della Marmolada.

La perturbazione che attraversa l’Italia ha riportato la neve sulle cime dolomitiche del Veneto, che nelle ultime ore sono tornate a imbiancarsi.

Una bufera di neve e vento, con temperatura di -5 gradi, si è abbattuta ieri sulla Marmolada. Si stima via sia stato un accumulo di neve fresca di oltre mezzo metro in 24 ore.

Il fenomeno è stato ripreso dalla telecamera fissa posta ai 3.343 metri di altitudine di Punta Penia, gestita dalla piattaforma marmoladameteo.it. Nelle immagini della webcam si nota come l’accumulo, causato dal vento, sia ormai arrivato al tetto della capanna Punta Penia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Le temperature, secondo le previsioni, si manterranno basse e lo zero termico non salirà sopra i 2400 metri. Possibile, inoltre, una nuova nevicata intensa verso la serata di domenica, con nuovo calo termico.

marmolada

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×