Brindisi, violano il provvedimento dell’Asl di quaranta e isolamento fiduciario per il Covid–19, denunciati

Brindisi, I Carabinieri della Stazione di Erchie, a conclusione degli accertamenti per il contenimento della diffusione del virus Covid–19, hanno denunciato in stato di libertà due 61enni del luogo, per “violazione degli obblighi di quarantena e isolamento fiduciario di soggetto positivo al Covid–19”. In particolare, i due, a seguito di un controllo domiciliare eseguito nella mattinata del 25 aprile scorso, non sono stati trovati presso le rispettive abitazioni, nonostante sottoposti al provvedimento di “quarantena per contatto stretto di caso Covid–19” e “isolamento domiciliare per positività al test Covid–19” disposti dalla competente Asl.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...