Brindisi, trovati 9 grammi di cocaina nella sua abitazione, 41enne agli arresti domiciliari

Brindisi, arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Brindisi hanno arrestato in flagranza di reato un 41enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri, i militari hanno eseguito una perquisizione domiciliare che ha consentito di rinvenire, occultati in un barattolo contenente riso alimentare, 23 involucri in cellophane chiusi con nastro adesivo contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso complessivo di 9 grammi, nonché un bilancino di precisione e vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 41enne è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...