Brindisi, tentano un facile guadagno con l’espediente della “truffa dello specchietto”, denunciate due persone

Brindisi, A Francavilla Fontana, i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato un 39enne e una 36enne, entrambi conviventi in un campo nomadi di Noto (SR), per tentata truffa. In particolare, la coppia, a bordo di un’autovettura di proprietà della donna, ha fermato un cittadino del luogo che viaggiava anch’egli sul proprio veicolo, accusandolo di aver urtato e rotto lo specchietto retrovisore del loro automezzo e pretendendo la consegna di 220,00 Euro di risarcimento per evitare la segnalazione all’assicurazione del sinistro, realmente mai accaduto. La vittima si è opposta all’ingiusta pretesa, denunciando l’accaduto ai Carabinieri che, avviate le indagini, hanno identificato e denunciato i due truffatori alla competente Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...