Brindisi. Sottoposto agli arresti domiciliari esce dall’abitazione senza autorizzazione e detiene in casa 6,9 grammi di eroina, arrestato

Brindisi, I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, al termine degli accertamenti, hanno proceduto all’arresto di CARRIERE Damiano, 40enne del luogo, per evasione e detenzione illecita di sostanza stupefacente. In particolare, l’uomo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato sorpreso dai militari fuori dalla propria abitazione, senza il permesso dell’Autorità competente. Nel contesto, i Carabinieri hanno proceduto alla perquisizione del suo domicilio rinvenendo 6,9 grammi di eroina, confezionati in due differenti involucri di cellophane, occultati nel bagno. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato riaccompagnato presso la sua abitazione per proseguire la misura degli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...