Brindisi, maltratta la compagna in presenza dei figli minori, arrestato 21enne ghanese

Brindisi, I Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 21enne di nazionalità ghanese e domiciliato a San Vito dei Normanni, perché resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia in presenza di minori nei confronti della sua compagna, una 39enne anch’ella di nazionalità ghanese, attualmente in stato di gravidanza. In particolare, nel corso della notte del 4 aprile, a seguito di una segnalazione giunta sull’utenza di emergenza 112 pervenuta da un cittadino che aveva sentito urlare una donna, i militari si portavano prontamente nei pressi del centro storico, ove soccorrevano la stessa, che nel frattempo era risuscita a divincolarsi e fuggire dall’uomo, evitando ulteriori conseguenze. Nella circostanza, la donna riferiva agli operanti di essere stata percossa, minacciata e morsa dall’uomo, il quale anche alla presenza dei militari reiterava le medesime condotte. La vittima è stata soccorsa e medicata dal 118 e l’uomo dopo essere stato arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi, dove rimane ristretto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...