Brindisi. Circola alla guida di una autovettura in apparente stato di alterazione psicofisica e si rifiuta di sottoporsi agli accertamenti sanitari previsti dal codice della strada, denunciato

Brindisi, i Carabinieri della locale Compagnia – N.O.R.–Sezione Radiomobile, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato un 25enne del luogo per guida di autoveicolo in stato di alterazione psicofisica derivante dall’uso di sostanze stupefacenti. In particolare, l’uomo, che conduceva un’autovettura per le vie cittadine, è stato fermato e controllato dai militari, i quali hanno accertato che si trovava in evidente stato di alterazione psicofisica e alla specifica richiesta degli operanti, ha rifiutato di sottoporsi ai previsti accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. L’automobilista è stato anche segnalato amministrativamente alla competente Prefettura per detenzione di stupefacente ai fini dell’uso personale, poiché sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di oltre 4 grammi di hashish e marijuana, occultati nella tasca del suo giubbotto, sottoposti a sequestro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...