Brescia, sequestrati 11 gr di hashish e arrestate due persone

Brescia, arrestate due persone e sequestrati 11 grammi di hashish. È questo il risultato dell’intervento portato a termine martedì 14 luglio dalla Polizia Locale nella zona della stazione ferroviaria. Nel corso della serata una pattuglia, che stava controllando viale della Stazione, ha notato i movimenti sospetti di un uomo di origine nigeriana. Quest’ultimo è stato avvicinato da una persona alta e calva con la quale ha avuto un breve colloquio. Al termine il nigeriano ha fatto una telefonata e, poco dopo, è stato raggiunto da un connazionale che ha consegnato un piccolo involucro all’uomo calvo, ricevendo in cambio alcune banconote.

La persona che aveva effettuato l’acquisto si è poi allontanata ed è stata raggiunta, in corso Martiri della Libertà, dagli agenti che gli hanno trovato addosso tre barrette di hashish di cirdue grammi in totale.
Gli uomini della Polizia Locale hanno poi visto che i due nigeriani, dopo essersi spartiti la somma appena incassata, hanno ricominciato l’attività di vendita illegale. Uno dei due infatti è stato raggiunto da un ragazzo che gli ha proposto di cedergli la sua bicicletta in cambio di cinque grammi di “fumo”. A quel punto la pattuglia è intervenuta e ha fermato i due nigeriani.

La persona che stava ricevendo la bicicletta in cambio della sostanza stupefacente aveva con sé 80 euro e sei confezioni di hashish del peso di circa due grammi mentre addosso al suo connazionale sono stati trovati altri due grammi di hashish suddivisi in cinque dosi. In un’aiuola vicina, dove erano stati precedentemente nascosti alcuni sacchetti, è stato recuperato un mattoncino di hashish di cinque grammi. I due nigeriani sono stati quindi arrestati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del processo per direttissima.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...