Brescia, esplosione in uno studio dentistico a Ospitaletto: gravi ustioni per il dentista trasferito a Genova, ferite l’assistente e la paziente

Brescia, un becco bunsen, strumento utilizzato per scaldare gli attrezzi odontoiatrici, ha causato una forte esplosione in uno studio dentistico di Ospitaletto. Il drammatico evento è avvenuto nel tardo pomeriggio del 19 ottobre, durante una procedura di routine.

L’esplosione è avvenuta mentre nello studio erano presenti una paziente di 14 anni, il dentista e la sua assistente. Tutti sono rimasti feriti: la ragazza è riuscita ad allontanarsi procurandosi soltanto danni superficiali, l’assistente è stata portata in Pronto Soccorso in codice giallo, mentre il dentista ha subito le conseguenze peggiori, ossia ustioni di terzo grado al viso e al torace.

L’ospedalizzazione non si è rivelata sufficiente nel caso del dentista, le cui ustioni hanno richiesto il trasferimento all’Ospedale Gaslini di Genova, dove potrà essere curato in maniera specialistica.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...