Brescia, consiglio di Quartiere san Polo Cimabue

Brescia, Il Consiglio di Quartiere San Polo Cimabue si riunirà martedì 15 settembre, alle 20.45, nella sala civica “Consulte” della Casa delle Associazioni in via Cimabue 16. All’ordine del giorno l’approvazione del verbale della seduta del 14 luglio 2020, il notiziario informativo del consiglio di quartiere, le indicazioni per i consigli di quartiere riguardo alle assemblee pubbliche sul referendum costituzionale del 20 e 21 settembre, la comunicazione del referente dei CdQ della zona Est all’interno del Comitato di Gestione del Parco delle Cave (proposte per l’intitolazione dei laghetti del parco), l’adesione dei CdQ San Polo Parco, Cimabue e Associazione genitori scuole di San Polo all’appello “Sì ad una Nuova Scuola, No alle classi pollaio…..”, la presa d’atto dei verbali delle ultime riunioni della Consulta della Pace e del Comitato di Gestione del Parco delle Cave – lettera Consulta dell’Ambiente all’assessore alla Mobilità; le considerazioni circa il progetto preliminare per l’uscita della Tav dalla città e il confronto con i CdQ della zona Est e le segnalazioni del mese di luglio e agosto (alberi e rami caduti in diverse vie del quartiere dopo il nubifragio di luglio; palo dissuasore nel parcheggio della Casa Associazioni e la buca in via Palladio).

La seduta del CdQ si svolgerà in presenza. La capacità ricettiva dei locali è di 11 persone ed è limitata per mantenere le distanze di sicurezza. I partecipanti hanno l’obbligo di presentarsi muniti di mascherina e di sottoscrivere l’autodichiarazione sullo stato di salute (che dovrà essere compilata prima di accedere ai locali). Il pubblico sarà ammesso alla sala fino al massimo di capienza consentito.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...