Brescia, arrestato per spaccio di droga, scappato all’estero nel 2017 per sfuggire al carcere

Brescia, Venerdì 25 settembre la Polizia Locale ha arrestato un uomo di origine senegalese sul quale pendeva una condanna a quattro anni, un mese e 12 giorni per spaccio di droga e che era scappato all’estero nel 2017 per sfuggire al carcere.
Gli agenti, mentre stavano controllando l’area della stazione ferroviaria e le vie vicine, hanno notato la presenza di una persona la cui descrizione corrispondeva con quella del senegalese ricercato e che, in precedenza, era già stato arrestato dalla Polizia Locale per spaccio e detenzione di cocaina.
Una pattuglia, sorvegliando alcuni locali tra via Ugoni, via Solferino e via della Stazione, è riuscita infatti a individuare il senegalese mentre scendeva da un’auto per dirigersi verso un kebab in piazzale della Repubblica.
Gli uomini della Polizia Locale lo hanno quindi bloccato e arrestato, notificandogli il “provvedimento di esecuzione di pene concorrenti nei confronti di condannato libero (art.663 c.p.p.)” e l’ordine di esecuzione per la carcerazione.
Dopo la conferma dell’identità ottenuta tramite il sistema Afis (Sistema Automatizzato di Identificazione delle Impronte) il senegalese è stato portato alla Casa Circondariale di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...