Brennero, fermato e arrestato cittadino albanese, era in custodia cautelare per spaccio di stupefacenti

Brennero, stava facendo ingresso in Italia a bordo di un treno regionale proveniente da Innsbruck

Brennero, martedì scorso, 27 aprile, durante i controlli quotidiani, rafforzati in questo periodo anche in considerazione delle verifiche da svolgere per l’applicazione della normativa anti COVID-19, gli uomini del Commissariato di P.S. di Brennero hanno arrestato un cittadino albanese, V.D. di 21 anni.

Lo stesso stava facendo ingresso in Italia a bordo di un treno regionale proveniente da Innsbruck. Appena sceso dal convoglio, i suoi documenti e quelli di altri soggetti sono stati controllati. Le verifiche hanno permesso di accertare che nei suoi confronti pendeva un’ordinanza di custodia cautelare del Tribunale di Verona del novembre 2020 per spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto identificato quale soggetto attivo nella zona del lago di Garda.

L’uomo veniva pertanto arrestato e condotto presso il Carcere di Bolzano.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...