fbpx

Bolzano: esibisce passaporto da funzionario governativo, ma è un falso. Arrestato pakistano a Brennero

Era in possesso di un passaporto falso con cui era entrato nell'Unione Europea

Bolzano: esibisce passaporto da funzionario governativo, ma è un falso. Arrestato pakistano a Brennero.

Nel corso della mattinata della domenica di Pasqua, gli uomini della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero svolgendo i consueti controlli finalizzati al contrasto dell’immigrazione clandestina, e saliti a bordo del treno EuroCity proveniente da Monaco di Baviera, hanno identificato vari passeggeri, tra cui un cittadino pakistano che ha esibito un passaporto di servizio del proprio Stato.
Nonostante il documento risultasse di ottima fattura, alcuni particolari hanno destato i sospetti degli Agenti: infatti, tale tipologia di passaporto viene solitamente rilasciata a funzionari governativi che viaggiano per motivi di servizio e, sebbene la persona controllata si presentasse ben vestita al fine di avvalorare il proprio status, il bagaglio che l’uomo portava con sé non sembrava consono all’asserita condizione di funzionario governativo.
Ulteriori e più approfonditi accertamenti effettuati da personale specializzato in materia di falso documentale, hanno consentito di accertare la falsità del documento, che è stato pertanto sequestrato, mentre il fermato è stato tratto in arresto.
Messo di fronte all’evidenza dei fatti, il cittadino straniero ha ammesso di aver acquistato il documento in Pakistan e di essere riuscito ad entrare nel territorio dell’Unione Europea dall’aeroporto di Vienna, ove aveva superato i controlli, mostrando appunto il passaporto in questione.

Bolzano: La Polizia di Stato arresta a Brennero un cittadino pakistano

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×