Bolzano, effettuavano false revisioni, denunciati i responsabili di un’officina concessionaria

Bolzano, le visite di revisione venivano effettuate da un'apprendista meccanico, che firmava con il nome del responsabile che per altro era assente dall'officina

Bolzano, nel corso di un controllo ad un’officina autorizzata ad effettuare le revisioni periodiche ai veicoli, la Polizia Stradale di Bolzano con l’ausilio dei tecnici della Motorizzazione Provinciale, ha scoperto delle irregolarità nelle procedure di verifica prescritte. In particolare è stato accertato che le visite di revisione e la stampa degli adesivi da apporre sulla carta di circolazione venivano svolte da un apprendista meccanico, il quale falsificava la firma del responsabile tecnico, per altro era assente dall’officina, sul referto dell’autovettura. Le persone coinvolte nelle false revisioni e il proprietario sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria e la documentazione falsificata sequestrata. Sono in atto ulteriori accertamenti.
Continua senza sosta il lavoro della Polizia Stradale al fine di garantire sempre più la sicurezza della circolazione, non solo prevenendo i fenomeni che pongono a rischio la vita e la salute dei passeggeri e degli utenti della strada, ma anche controllando le officine e le concessionarie affinché il parco veicolare circolante sulle nostre strade sia sempre efficiente e sicuro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...