fbpx
CAMBIA LINGUA

Bolzano, denunciato cittadino iracheno pregiudicato: minaccia e aggredisce la responsabile di un Supermercato

Tre giorni prima l'uomo era stato segnalato per un'aggressione nello stesso luogo

Bolzano, denunciato cittadino iracheno pregiudicato: minaccia e aggredisce la responsabile di un Supermercato. 

Nel tardo pomeriggio di giovedì, la Centrale Operativa della Questura, per tramite del numero di emergenza “112 NUE”, riceveva una richiesta di intervento per la presenza di un soggetto molesto all’interno di un Supermercato EUROSPAR del Capoluogo.

Giunta immediatamente sul posto, la pattuglia della Squadra “Volanti” della Polizia di Stato individuava l’uomo, lo riconosceva subito come il cittadino iracheno che tre giorni prima, sempre in quell’esercizio commerciale, aveva posto in essere un’aggressione e varie minacce, e lo bloccava.

La responsabile del Supermercato, nell’occasione, riferiva agli Agenti che lo straniero era entrato pochi minuti prima e subito le si era rivolto, minacciandola di morte (evidentemente come ritorsione per la denuncia subita in precedenza), pronunciando più volte la frase “nel mio Paese saresti già morta!”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ricostruita la vicenda, il cittadino iracheno, che, sorridendo, tentava di sminuire l’accaduto, veniva condotto in Questura per le attività di Polizia Giudiziaria; qui, dopo essere stato compiutamente identificato, veniva  denunciato alla Procura della Repubblica di Bolzano per il reato di minacce aggravate.

In considerazione di quanto accaduto, il Questore della Provincia di Bolzano Paolo Sartori ha immediatamente disposto di procedere alla revoca del Permesso Soggiorno di cui il soggetto è titolare, nonché emissione nei suoi confronti della Misura di Prevenzione Personale dell’Avviso Orale.

Bolzano, denunciato cittadino iracheno pregiudicato: minaccia e aggredisce la responsabile di un Supermercato

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×