Bolzano, arrestato per spaccio un commerciante

L’uomo è stato arrestato in flagranza e condotto in carcere.

Bolzano, arrestato per spaccio un commerciante.

La Polizia di Stato di Bolzano ha sottoposto ad un controllo, in una via periferica del capoluogo, un cittadino straniero, che è parso, sin da subito, piuttosto nervoso.

L’uomo, sottoposto ad una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente 0,7 g di cocaina, che teneva occultato in una tasca dei pantaloni, assieme ad un mazzo di chiavi con l’indicazione del negozio di cui è titolare.

Gli operatori della Volante hanno quindi deciso di approfondire il controllo, effettuando un’accurata perquisizione presso l’esercizio che risulta gestito direttamente dall’uomo, al cui interno hanno rinvenuto e sequestrato una notevole quantità di sostanza stupefacente e chiari indizi dell’attività di confezionamento che vi si svolgeva.

Nel piccolo bagno del locale, nascosti all’interno di un sacchetto nero, sono stati trovati 10 “panetti” di hashish, avvolti con cellophane trasparente, per un peso complessivo di 1 kg, mentre sopra un armadietto della stessa toilette sono stati rinvenuti tre bilancini di precisione ed un involucro in plastica che conteneva circa 2 g di cocaina e diversi ritagli di cellophane utilizzati per confezionare le dosi di droga.

I poliziotti hanno quindi esteso le ricerche agli altri vani del negozio, riuscendo a scoprire diversi nascondigli molto ben congegnati, dove erano occultati una serie di involucri che hanno portato il totale del sequestro a 339 g di cocaina, 1 kg e 44 g di hashish e la somma di 4.400 Euro in contanti, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

L’uomo è stato pertanto arrestato in flagranza e condotto in carcere.

foto droga

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...