Bologna, vende involucro contenente 17 g di eroina, arrestato spacciatore pakistano

Bologna, durante il servizio “Operazione Strade Sicure”, i Carabinieri lo hanno notato e perquisito

Bologna, i Carabinieri della Stazione Bologna Navile hanno arrestato un 27enne pakistano, residente a Reggio Emilia, per spaccio di sostanze stupefacenti. E’ successo ieri sera in Piazza Antonio Gavinelli, durante il servizio “Operazione Strade Sicure” che i militari stavano facendo col personale dell’Esercito Italiano. Alla vista del giovane che stava cedendo un involucro sospetto a un’altra persona che si era avvicinata di nascosto, gli operanti sono intervenuti identificando i due soggetti e sottoponendoli a una perquisizione personale. Il giovane che era stato visto avviare la cessione, identificato nel 27enne pakistano, è stato arrestato perché nell’involucro che aveva ceduto all’altro soggetto, identificato in un altro 35enne pakistano, residente a Imola (BO), c’erano 17 grammi di eroina. Il cliente è stato segnalato alla Prefettura di Bologna per aver acquistato la sostanza stupefacente, mentre il venditore è stato arrestato e tradotto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...