Bologna, uomo tratto in salvo dall’incendio della sua abitazione a San Lazzaro di Savena

Bologna, alle ore 22:40 di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena (BO) sono intervenuti in via Colunga dove gli abitanti del rione avevano segnalato al 112 il divampare di un grave incendio presso una villetta.
La pattuglia, giunta immediatamente sul posto, dove gli abitanti della via avevano già lasciato, in via precauzionale, le proprie abitazioni, accertava che mancava all’appello il proprietario dell’abitazione che, ormai, era completamente avvolta dalle fiamme. Dopo un rapido sopralluogo perimetrale si accorgevano che una persona chiedeva aiuto dal giardino retrostante, dove era uscito nel vano tentativo di spegnere le fiamme rimandovi bloccato. L’accesso al giardino, infatti, poteva avvenire solo dall’abitazione essendo completamente recintato da una alta palizzata. Valutata immediatamente la situazione, con estremo buon senso, decidevano di arrampicarsi, dall’esterno, su un capanno in legno per la rimessa degli attrezzi che si affacciava nel giardino. Pertanto, mentre un militare restava sul tetto per facilitare le operazioni di esfiltrazione, l’altro si calava all’interno rintracciando il malcapitato 37 enne. Tutti, fortunatamente, riuscivano a guadagnare la fuga incolumi.
Le fiamme, sprigionatesi probabilmente a causa di un corto circuito, sono state spente da una Squadra dei Vigili del Fuoco che hanno dichiarato inagibile la struttura.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...