Bologna, rapina la parafarmacia, poi si pente e restituisce il maltolto: è successo a San Giovanni in Persiceto

Bologna, sembrava una comune rapina all’interno di un esercizio pubblico; è quasi l’ora di chiusura per la pausa pranzo quando all’interno della Parafarmacia dell’Ospedale di via Cristoforo Colombo di San Giovanni in Persiceto entra una persona travisata, che con fare minaccioso e tono intimidatorio chiede che gli venga dato l’incasso. Il personale dipendente preleva dal registratore di cassa la somma di € 300 euro che consegna al rapinatore come da sue indicazioni. A questo punto però, il ripensamento del malvivente, che dopo qualche attimo di riflessione, senza alcun apparente motivo, ritorna sui suoi passi e restituisce i soldi al dipendente chiedendo anche scusa a tutti i presenti. Guadagnata l’uscita si allontanava repentinamente in bicicletta. I Carabinieri della Stazione di San Giovanni in Persiceto sono accorsi sul posto a seguito di richiesta di intervento, hanno raccolto le dichiarazioni dei presenti, nonché acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza, al fine di giungere all’identificazione del rapinatore pentito.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...