Bologna, pusher fermato con 13mila euro in contanti e la droga: finisce ai domiciliari

Fermato un 24enne

Bologna, pusher fermato con 13mila euro in contanti e la droga: finisce ai domiciliari.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato un 24enne italiano, residente a Bologna, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nel pomeriggio del 28 ottobre scorso, durante un controllo del territorio che i Carabinieri stavano facendo nei pressi di via Torino.

Alla vista del giovane che stava uscendo da un palazzo situato in zona, i Carabinieri – che già lo conoscevano per fatti del passato inerenti le sostanze stupefacenti – si sono avvicinati e lo hanno sottoposto a una perquisizione personale e domiciliare.

La droga e l’arresto

Le operazioni hanno consentito di trovare 144 grammi di hashish, mezzo grammo di cocaina, del materiale attinente al confezionamento della droga e 13.120 euro dei quali il 24enne non è stato in grado di giustificare il possesso, soprattutto in considerazione del fatto che è disoccupato.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di comparire in Tribunale per il giudizio direttissimo.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...