Bologna, nascondeva la droga dentro un borsone nell’armadio: sequestrati due chili di droga e 5.000 euro in contanti

Casalecchio di Reno (Bologna), ammonta a un paio di chili, la sostanza stupefacente sequestrata questa notte dai Carabinieri della Stazione di Casalecchio di Reno.

L’operazione nasceva a seguito di un controllo che i militari si accingevano ad eseguire in un’area dove erano stati segnalati al 112 degli schiamazzi. Per pura casualità, pertanto, veniva controllato un giovane 22enne italiano il quale veniva notato in quella zona, dove, peraltro, i presunti autori degli schiamazzi si erano già dileguati.

Nelle fasi di identificazione il ragazzo denotava un certo nervosismo e pertanto veniva sottoposto a perquisizione personale, che portava al rinvenimento di sei panetti di hashish e di una bustina di marijuana del peso complessivo di 320 grammi. Lo stesso, inoltre, risultava gravato da precedenti di polizia specifici.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno recuperato altri 1.700 grammi di hashish e 7,25 di marijuana, occultati all’interno di un borsone nascosto in un armadio, nonché circa 5.000 euro in banconote di vario taglio. Sequestrati altresì materiale adatto alla pesatura e al confezionamento degli stupefacenti. Su disposizione della Procura della Repubblica, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

 

Bologna, nascondeva la droga dentro un borsone nell'armadio: sequestrati due chili di droga e 5.000 euro in contanti


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...