Bologna, i Carabinieri sorprendono operaio in malattia a lavorare come pizzaiolo in un ristorante in provincia

Bologna, i Carabinieri della Stazione di Casalfiumanese (BO) e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Bologna hanno avviato gli accertamenti per verificare la posizione di un operaio che, dopo essersi messo in “malattia” da un’azienda del litorale romagnolo, ricevendo l’indennità prevista, aveva iniziato a lavorare come pizzaiolo in un ristorante dell’imolese. La scoperta è stata fatta ieri sera dai Carabinieri della Stazione di Casalfiumanese (BO), durante un servizio finalizzato alla tutela della salute e dell’integrità fisica dei lavoratori. Quando i militari sono entrati nel locale, hanno sorpreso l’operaio in cucina che stava preparando una “Pizza Margherita”. Gli operanti hanno avviato le verifiche anche nei confronti del titolare del ristorante per accertare il rapporto di lavoro che aveva instaurato col nuovo dipendente.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...