Bologna, fa sesso in macchina: 3 mesi e 15 giorni di carcere

Bologna, i Carabinieri della Stazione di Borgo Panigale (BO) hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione dell’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Bologna, nei confronti di una meretrice, riconosciuta colpevole di atti osceni, reato commesso nel 2012, mentre faceva sesso con un cliente a bordo di un’automobile parcheggiata sulla pubblica via. Arrestata ieri pomeriggio dai militari, la donna, 38enne rumena, domiciliata a Bologna, è stata tradotta in carcere per espiare la pena principale stabilita per i delitti commessi: 3 mesi e 15 giorni di reclusione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...