Bologna, bullismo tra i banchi di scuola: interviene in difesa di un compagno ma viene malmenato

Afferrato per il collo e preso a schiaffi con la testa su un banco

Bologna, bullismo tra i banchi di scuola: interviene in difesa di un compagno ma viene malmenato.

I Carabinieri della Stazione di Altedo (BO) hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna un minorenne per lesioni personali. Il ragazzo non avrebbe ancora compiuto 14 anni.

Lo scorso 25 novembre, in una scuola secondaria di primo grado della provincia di Bologna, uno studente è intervenuto per difendere un compagno mentre veniva deriso davanti a tutti da un altro studente. 

Infastidito dalla presa di posizione del ragazzo, intervenuto in difesa del compagno, lo studente si è scagliato contro lui, afferrandolo per il collo, sbattendogli la testa su un banco e prendendolo a schiaffi. 

Richiamata dalle urla del giovane in difficoltà, l’insegnante è intervenuta costringendo l’aggressore a fermarsi. All’uscita di scuola, la madre del ragazzo malmenato, vedendo il figlio ferito al collo, lo ha accompagnato al Pronto Soccorso.

cc

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...