Biella, in macchina con 45kg di carne kebab in condizioni igieniche precarie: ammende dai mille a 5mila euro

Biella, la Polizia Stradale, durante un controllo di Vigilanza Stradale procedeva, nel Cossatese, al fermo e controllo di un’autovettura Ford Fiesta con a bordo un 65enne di origini tunisine e un 43enne di origine turche. Dal controllo della merce trasportata sull’autovettura è emerso che nel baule vi erano circa 45 chilogrammi di carne da kebab congelata trasportata in pessime condizioni di igiene. Gli agenti procedevano al sequestro della merce facendo intervenire il personale dell’ASL di Biella. Gli Ispettori dell’ASL procedevano alla confisca e all’immediata distruzione della carne contaminata. Scattava inoltre un controllo presso il rivenditore di kebab di Biella che aveva commissionato il trasporto con destinazione un altro esercizio commerciale della Valsesia. Dal controllo non sono emerse irregolarità. I coinvolti nella vicenda sono stati sanzionati con ammende che vanno dai 1000 ai 5000 euro.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...