Biella, forte esplosione in via Repubblica: è una bomba carta, ma non si conosce il responsabile

Biella, nella nottata di oggi 09 agosto le volanti dell’U.P.G.S.P. della Questura sono intervenute, unitamente a personale dei Vigili del Fuoco, presso un condominio sito in via Repubblica a seguito di richiesta di intervento pervenuta sulla linea di emergenza 112 NUE, nella quale veniva segnalato un forte scoppio provenire dallo stabile.
La deflagrazione udita è stata provocata da una “bomba carta” artigianale fatta scoppiare all’interno dell’immobile. Sul posto sono intervenuti gli artificieri dell’Arma dei Carabinieri e la Polizia Scientifica.
I condomini sono stati evacuati per ragioni di sicurezza e la viabilità è stata temporaneamente interdetta. Al termine delle operazioni di bonifica effettuate da personale specializzato della Polizia di Stato, le persone sono state fatte rientrare senza pericolo all’interno delle proprie abitazioni.
Non sono stati causati danni a persone o a cose. Gli atti sono stati inviati alla Procura della Repubblica, che coordina le indagini.
Gli accertamenti esperiti dal personale di Polizia intervenuto hanno portato, intanto, ad escludere qualsiasi tipo di riconducibilità dell’evento ad azioni rivolte nei confronti di istituzioni ovvero a luoghi di rilevanza pubblica della città e della Provincia.
Nella mattinata odierna la Prefettura ha convocato una Riunione Tecnica di Coordinamento delle FF.00. per una immediata valutazione dei profili di sicurezza.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...