Bergamo, Sospensione licenza di esercizio pubblico del bar Sirio

Bergamo, Nell’ambito della grande attenzione che la Questura dedica al controllo dei locali di Pubblico Spettacolo, a tutela dell’incolumità e sicurezza pubblica è stato emesso un decreto di sospensione della licenza ex. Art. 100 T.U.L.P.S. della durata di 7 giorni, nei confronti del bar “Sirio”, ubicato a Zogno (BG), via Centro Endenna.
Il provvedimento è stato emesso a seguito di controlli e segnalazioni effettuate dai Carabinieri di Zogno, a causa della frequentazione dell’esercizio da parte di persone pregiudicate dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti.
In data 15 maggio 2020, è stato infatti tratto in arresto Massimo R., nato nel 1976 a San Giovanni Bianco, per detenzione ai fini di spaccio, il quale risulta essere un abituale frequentatore del locale. Il provvedimento mira a scongiurare il ripetersi di situazioni pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...