Bergamo, Polizia di Stato ed Esercito Italiano uniti contro il Covid-19: 12.000 controlli e 120 sanzioni

Bergamo, dal 21 marzo 2020 in questo capoluogo sono stati attivati servizi congiunti Polizia di Stato ed Esercito Italiano al fine di implementare e rafforzare l’azione di contrasto alla diffusione del contagio da Covid19.
Il servizio a cui le pattuglie sono state destinate, ha svolto un incessante attività di controllo, verifica, informazione ed ausilio verso la cittadinanza al fine di far applicare il rispetto delle disposizioni previste dai provvedimenti governativi, regionali e comunali tesi a contenere il diffondersi del contagio.
L’azione sinergica tra Polizia di Stato ed Esercito Italiano ha permesso di sottoporre a controllo oltre 12.000 persone, con l’elevazione di circa 120 sanzioni per il mancato rispetto della normativa.
I servizi svolti, nell’arco delle 24 ore, hanno permesso di assicurare una intensa, continua, puntuale attività di controllo coinvolgendo tutti i cittadini e la comunità della città di Bergamo nell’adesione al rispetto di tutte quelle regole necessarie per contrastare l’azione del Covid 19.
Durante i servizi l’attività delle pattuglie congiunte non si è limitata all’accertamento del rispetto delle disposizioni ma si è estesa a vari interventi a favore dei cittadini.
Tra queste attività possiamo citare il salvataggio di una persona anziana, una donna del 1928, la quale nel mese di maggio è rimasta vittima di una grave caduta in un appartamento in città, in zona via Maj. Il pronto intervento del personale della Polizia di Stato e dell’Esercito Italiano, che continuavano a sentire le disperate grida d’aiuto della donna, permetteva di accedere nell’abitazione da una terrazza di un vicino posta al secondo piano. Tale azione si rendeva possibile grazie ad gesto atletico che permetteva di superare la distanza tra i due terrazzi.
La donna soccorsa, pur ferita in modo preoccupante, veniva medicata sul posto da personale sanitario giunto nel frattempo e trasportata in Ospedale dove le condizioni di salute miglioravano.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...