Bergamo, multa da 10 mila euro e ricercato per possesso i stupefacenti identificato su un treno per Milano

Bergamo, un cittadino del Ghana di 53 anni è stato arrestato dagli Agenti della Polizia
Ferroviaria di Bergamo, perché ricercato per reati inerenti il possesso di stupefacenti.
I Poliziotti, impegnati nel servizio di controllo ai viaggiatori in arrivo e partenza
presso la stazione di Bergamo hanno identificato uno straniero intento a salire su un treno
diretto nel capoluogo lombardo. Dal controllo in Banca Dati è emerso che l’ uomo era
ricercato a seguito di un provvedimento emesso dalla Corte d’ Appello di Brescia nel 2019,
dovendo scontare una pena residua di 1 anno e 8 mesi di reclusione e al pagamento di
10.000,00 Euro di multa, per reati legati agli stupefacenti.
L’uomo che è stato anche sanzionato perchè si trovava fuori dal proprio Comune di
residenza senza giustificato motivo, è stato condotto nel Carcere di Bergamo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...