Bergamo, la messa in onore del 58esimo anniversario della morte di Vincenzo Sullo e Marcello Catalano, rimasti uccisi in seguito ad un esplosione accidentale in caserma

Bergamo, una messa in memoria di due appartenente al Corpo delle Guardie di P.S..
Nella mattinata di oggi, sabato 26 giugno, ha avuto luogo a Treviglio la cerimonia commemorativa nella ricorrenza del 58° anniversario della scomparsa del Maresciallo delle Guardie di P.S. Vincenzo Sullo e della Guardia Marcello Catalano, in servizio presso il distaccamento della Polizia Stradale di Treviglio, rimasti uccisi in seguito all’esplosione accidentale avvenuta nella caserma.
La Santa Messa in memoria è stata officiata, nel Santuario della Madonna delle Lacrime, dal Cappellano della Questura di Bergamo, alla presenza del Questore, del Prefetto, delle massime autorità provinciali, dei familiari delle vittime e del sopravvissuto al terribile rogo il collega Giacomo Morra.
Al termine della celebrazione, il Questore Maurizio Auriemma, nel ringraziare tutti i presenti per la loro partecipazione, ha sottolineato l’importanza di fermarsi per ricordare chi, tanti anni fa, in adesione allo spirito di servizio, ha sacrificato la propria vita e quella dei propri cari a difesa della libertà.
Se noi oggi siamo qui è anche grazie al sacrificio e all’esempio di uomini come quelli che in questa occasione ricordiamo: a loro e alle loro famiglie un sentito e commosso grazie a nome di tutta la famiglia della Polizia di Stato.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...