Bergamo, la Divisione di Polizia Amministrativa sequestra un locale a Nembro

Bergamo,11 ottobre 2021 – La Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Bergamo, con l’ausilio del Reparto Mobile di Milano e dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Bergamo, nella notte tra sabato 9 ottobre e domenica 10, ha effettuato un servizio straordinario di controllo de territorio volto al controllo del rispetto delle normative vigenti da parte degli esercizi commerciali, anche per fornire una risposta idonea a tutti gli esercenti rispettosi della legalità. 

Nell’occasione, è stato operato il sequestro di un locale di Nembro e deferito il proprietario per violazioni al T.U.L.P.S. in quanto esercitava attività di discoteca senza licenza. In particolare, a fronte di una capienza consentita di sole 110 persone, è stata appurata la presenza all’interno di oltre 400 avventori, tutti identificati e muniti di green pass, eccezion fatta per 4 di essi. 

Il titolare è stato inoltre sanzionato per violazione delle norme anti covid, avendo consentito l’esercizio di attività danzante senza rispetto del distanziamento e dell’uso delle mascherine. 

 

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...