Bergamo, arrestati due responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti, possedevano una coltivazione di marijuana

Bergamo, nella giornata di ieri 20 agosto 2020, arrestati a Gorle due soggetti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti come marijuana e cocaina.

Possedevano una coltivazione illecita della pianta. Effettuato un controllo domiciliare ai due soggetti sono stati rinvenuti 2,2000 kg di sostanze stupefacenti che sono state prontamente sequestrate, più 11 involucri termosaldati, sostanza da taglio, bilancini di precisione, 5 piante di marijuana, nonchè la somma in contanti di 1800 euro.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...