fbpx
CAMBIA LINGUA

Bari-Napoli, dal 10 luglio parte il collegamento ferroviario diretto

Decaro: «Una vittoria dei cittadini»

Bari-Napoli, dal 10 luglio parte il collegamento ferroviario diretto.

È di oggi la notizia che dal 10 luglio sarà attivo il primo collegamento ferroviario diretto tra Bari e Napoli, come richiesto dal sindaco di Bari Antonio Decaro e dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, nell’ambito del protocollo d’intesa tra le due città siglato lo scorso 4 maggio.

Dopo la richiesta formale indirizzata al Ministero dei Trasporti e al gruppo RFI, i due sindaci sono stati convocati a Roma in una riunione operativa, alla presenza del Ministro Salvini, per concordare le modalità di avvio del servizio sperimentale.

«Speriamo nei prossimi giorni di conoscere i dettagli del servizio così da comunicarlo ai cittadini – spiega Decaroperché questa è una vittoria soprattutto per loro. Se Bari oggi è una città diversa, con una forte vocazione turistica e matura a tal punto da essere considerata una capitale del nuovo Sud, è anche merito dei cittadini, delle imprese, degli operatori che lavorano e investono sul territorio».

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

«La crescita economica e sociale di Bari e della sua area metropolitana – prosegue Decaroha fatto sì che le nostre richieste fossero prese in considerazione e che oggi Bari potesse rivendicare un diritto alla mobilità più efficiente, attraverso il collegamento diretto con Napoli che anticipa la fine dei lavori della Napoli-Bari. Voglio ringraziare il Ministro Salvini per aver dato corso alla nostra richiesta: siamo consapevoli che si tratta dell’avvio di una sperimentazione e che sarà anche nostro impegno sostenere questa iniziativa, ma da tempo le sfide non ci fanno paura e insieme al sindaco Manfredi siamo pronti ad avviare una serie di iniziative che ci auguriamo possano contribuire allo sviluppo di questa nuova offerta».

bari - napoli

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×