Asilo abusivo e non sicuro: la Polizia sequestra una struttura a Terracina (LT)

Ambiente privo di areazione ed una scala a chiocciola sprovvista di cancelletto di sicurezza. Niente estintore e porte antipatico

Asilo abusivo e non sicuro: la Polizia sequestra una struttura a Terracina (LT).

Un sequestro preventivo in via d’urgenza a Terracina (LT). Gli agenti del Commissariato di Polizia hanno messo i sigilli ad un asilo e scuola per l’infanzia aperto senza autorizzazioni.

L’istituto, come emerso nel corso degli accertamenti, risultava non autorizzato e privo di ogni requisito di sicurezza ed era stato oggetto di specifici approfondimenti in seguito ad un grave incidente avvenuto nella mattinata del 12 gennaio.

Gli agenti del Commissariato aveva effettuato un primo accesso nella struttura quando era scoppiato il caso di una bambina di 2 anni trasportata d’urgenza in ospedale pediatrico. 

Durante quel sopralluogo, oltre ad aver identificato la titolare, i poliziotti avevano anche notato una situazione di pericolo: l’immobile si presentava privo dei minimi parametri previsti dalle normative vigenti in materia di sicurezza e igiene. 

Ambiente privo di areazione ed una scala a chiocciola sprovvista di cancelletto di sicurezza. Niente estintore e porte antipatico.

La situazione era stata documentata anche dal personale specializzato della Asl di Latina – Dipartimento di Prevenzione e dagli specialisti della Polizia Scientifica.

foto sequestro asilo a Terracina

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...