fbpx
CAMBIA LINGUA

Arrestato giovane nordafricano per detenzione e spaccio di stupefacenti. Cocaina e hashish nella sua abitazione

L’operazione si è conclusa ieri sera quando lo straniero veniva sorpreso a cedere alcune dosi di Cocaina ad un acquirente di anni 23.

Arrestato giovane nordafricano per detenzione e spaccio di stupefacenti. Cocaina e hashish nella sua abitazione.

Crema. Continua incessante l’attività posta in essere dal Commissariato P.S. di Crema di contrasto allo spaccio di droga destinata soprattutto ai giovani e ai clienti di locali della città.

In questo contesto è stato tratto in arresto un giovane nordafricano di anni 18 residente a Crema per il reato di spaccio e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. Il predetto era attenzionato da diverso tempo in quanto sospettato di essere il punto di riferimento di tale illecita attività in determinate aree della città. L’operazione si è conclusa ieri sera quando lo straniero veniva sorpreso a cedere alcune dosi di Cocaina ad un acquirente di anni 23.

commissariato

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La successiva perquisizione dell’abitazione consentiva di reperire e sequestrare una rilevante quantità di sostanza stupefacente e precisamente:
– Alcuni panetti di Hashish del peso complessivo di gr. 600 circa,
Numerose dosi di Cocaina, già confezionate e pronte alla vendita, del peso complessivo di gr. 15 circa,
– Un “blocco” di Cocaina in purezza, pronta per essere “tagliata” e confezionata, del peso di gr. 60 circa.
Veniva inoltre rinvenuto materiale per il confezionamento delle dosi e denaro ammontanti a circa 800 euro in banconote di vario taglio. Per la sua purezza il “blocco” di Cocaina, da cui potevano essere ricavate circa 100 dosi, ha un valore sul mercato al dettaglio di circa 8.000 euro.

Per quanto riguarda l’Hashish il valore stimato è di circa 2.500 euro. Il giovane, con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, è stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza del Commissariato; al medesimo è stata applicata dalla A,G. procedente la misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del giudizio.

commissariato

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×