Arezzo, rubava nei negozi del centro: individuato grazie alla collaborazione dei negozianti e arrestato

Arezzo, nella giornata di venerdì, agenti del Nucleo Investigativo coadiuvati dal Nucleo Territoriale della Polizia Municipale hanno provveduto a fermare e ad arrestare un uomo, di origini africane, mentre stava rubando vari articoli da un negozio nella centralissima via Madonna del Prato.

Lo stesso soggetto pare sia stato protagonista, da almeno tre settimane, di numerosi furti o tentativi di furto, in molti negozi del centro cittadino. In particolare, nel negozio dove è stato fermato, lo stesso soggetto era stato protagonista, in almeno sei episodi, delle condotte furtive. In un altro negozio poco distante si era reso protagonista di almeno altri cinque avvenimenti della medesima natura. Tali fatti hanno ingenerato, con il passare dei giorni, molta paura tra titolari e dipendenti, in gran parte donne, dei negozi colpiti.

La massima collaborazione da parte delle vittime e dei negozianti della zona ha permesso di individuare in un paio di giorni, attraverso mirato servizio, il soggetto autore dei furti. Sono in corso ulteriori indagini per capire se i furti avvenuti negli altri negozi del centro cittadino siano attribuibili al medesimo soggetto.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

La Polizia Municipale ci tiene a ringraziare vivamente tutti i commercianti che hanno collaborato, a vario titolo, alla risoluzione del caso.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...