Agrigento, possedeva droga e svariate munizioni di armi, denunciato

Agrigento, gli uomini del Commissariato, nel corso dell’ordinario servizio, intervenivano in un’abitazione per sedare una lite scaturita per futili motivi fra fratelli

Agrigento, lo scorso 13 maggio, a Palma di Montechiaro, la Polizia di Stato denunciava in stato di libertà un quarantenne, poiché trovato in possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Gli uomini del Commissariato, nel corso dell’ordinario servizio, intervenivano in un’abitazione per sedare una lite scaturita per futili motivi fra fratelli.

Sul posto gli agenti riuscivano a tranquillizzare gli astanti, entrati in casa, insospettiti da quanto riferito dai soggetti coinvolti, procedevano ad una perquisizione domiciliare. L’attività di P.G. consentiva di rinvenire in un sottoscala e sequestrare una piantina di sostanza stupefacente del tipo Marijuana in fase di coltivazione ed altri 17 gr. dello stesso stupefacente in fase di essiccazione.‑

Veniva, altresì, trovata una lampada per “scaldare” collegata ad un timer e ad un misuratore di umidità.‑

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Inoltre, durante la perquisizione, veniva rinvenuta una scatola di cartone contenete munizioni di armi comuni da sparo e precisamente 146 cartucce a pallini cal 12, 7 cartucce cal. 28. E nr. 25 cartucce 7,65 nonché nr. 2 caricatori per lo stesso calibro per pistola.‑

Il materiale rinvenuto veniva posto sotto sequestro e l’uomo deferito in stato di libertà all’A.G. per reati in materia di stupefacenti e detenzione illegale di munizionamento.

 

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...