Agrigento, Polizia di Stato, come disposto dal Questore di Agrigento Dottoressa Rosa Maria IRACI, ed in ottemperanza delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza Covid-19

Agrigento, In data 14 giugno 2021, personale della Polizia di Stato, come disposto dal Questore di Agrigento Dottoressa Rosa Maria IRACI, ed in ottemperanza delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza Covid-19, procedeva a mirati controlli ad esercizi pubblici nel territorio di Sciacca, a seguito dei quali gli uomini del Commissariato di Polizia sorprendevano persone all’interno di un esercizio pubblico (bar) al di fuori dell’orario consentito.
Infatti dopo la mezzanotte, alcuni avventori erano intenti a consumare cibo e bevande all’interno del locale.
Al titolare del bar veniva contestata la prevista sanzione amministrativa e si applicava la sanzione accessoria della chiusura per giorni 3.

In data 16 giugno 2021, presso l’isola di Lampedusa, personale della Squadra Mobile di Agrigento ha proceduto all’arresto d di nr. 04 cittadini extracomunitari ai sensi dell’art. 10, comma 2 ter e quinques D.L 286/98, poiché, destinatari di decreto di respingimento, rientravano in Italia entro i previsti tre anni dall’effettivo rimpatrio.
Gli stessi come da disposizioni del P.M. di turno della Procura di Agrigento venivano sottoposti agli arresti domiciliari presso l’hot spot di Lampedusa.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...