Agrigento, era ricercato dal 2016, rintracciato al centro commerciale

Agrigento, la Polizia di Stato lo scorso 16 aprile ha eseguito il ripristino di un ordine di carcerazione a carico di MARINO Nicola, classe 1978, di Licata, condannato per il reato di resistenza a P.U. aggravata dalla recidiva reiterata infraquinquennale. L’uomo, irreperibile dal 2016, si era sottratto alla cattura facendo perdere le proprie tracce.

Personale della Squadra Mobile, diretta da Giovanni Minardi e del Commissariato P.S. di Licata, diretto da Sonia Zicari, nell’ambito delle rituali indagini a carico del medesimo, nel pomeriggio del 16 u.s. lo hanno individuato in Licata, mentre transitava sulla pubblica via, nei pressi di un centro commerciale.

Tempestivamente bloccato, lo stesso è stato accompagnato dai poliziotti presso il Commissariato di Licata per la redazione degli atti di rito.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il MARINO deve scontare una pena di sette mesi per il reato per cui è stato condannato, nonché un anno di casa lavoro, così come disposto dall’Ufficio di Sorveglianza di Agrigento per analogo reato.

L’uomo, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Agrigento.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...