fbpx
CAMBIA LINGUA

Agnano: la Polizia di Stato chiude una discoteca per 15 giorni a seguito di rissa, furti e varie serate svolte senza le autorizzazioni

Si erano verificati ben venticinque episodi di furto aggravato

Agnano: la Polizia di Stato chiude una discoteca per 15 giorni a seguito di rissa, furti e varie serate svolte senza le autorizzazioni.

Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato Bagnoli, ha disposto la sospensione per 15 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nonché di licenza di agibilità di pubblico spettacolo nei confronti di una discoteca di Agnano.

In particolare, nella notte dello scorso 11 febbraio, un giovane, a seguito di una lite avvenuta all’interno della struttura e proseguita all’esterno, era ricorso a cure mediche presso l’Ospedale San Paolo per una ferita d’arma da fuoco al piede.

Inoltre nello stesso locale, tra marzo 2022 e febbraio 2023, si erano verificati ben venticinque episodi di furto aggravato.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ed ancora, nel marzo 2023, a seguito di un controllo effettuato dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Napoli, era stato accertato che il pubblico spettacolo con serata danzante, si era svolto senza le prescritte autorizzazioni, per giunta con le uscite di emergenza bloccate con catene e transenne, così da mettere a repentaglio la sicurezza e l’incolumità del pubblico.

Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.

Agnano: la Polizia di Stato chiude una discoteca per 15 giorni a seguito di rissa, furti e varie serate svolte senza le autorizzazioni.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×